banner coronati consulting

CONTROLLO PARTICELLARE IN CLEAN ROOM (CAMERA BIANCA)

Consiste nella misura della contaminazione particellare in Camera Bianca e Zone Controllate adiacenti con relativa elaborazione e valutazione critica dei risultati ottenuti.
Il controllo della contaminazione particellare consente di valutare il grado di pulizia di un ambiente dove l’aria immessa è stata filtrata. La prova è applicabile a tutte quelle zone dove è possibile contenere la contaminazione dovuta alle particelle aerotrasportate entro livelli tali da consentire lo svolgimento di attività sensibili alla contaminazione particellare. Si utilizza un contatore di particelle tarato e certificato con modalità di campionamento che permettono di determinare la concentrazione delle particelle di specifiche dimensioni così come richiesto dalle norme applicabili.